News su Finanziamenti

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto la chiusura, a partire dal 23 gennaio, del bando “Fabbrica Intelligente e Agrifood” secondo la procedura a sportello. Alle ore 19:00 del 22 gennaio risultano, infatti, presentate domande di agevolazione alle quali corrisponde un fabbisogno complessivo superiore alle risorse disponibili, pari a complessivamente a 167 milioni di euro.
  2. Dal 22 gennaio è possibile presentare le domande per il bando “Fabbrica Intelligente e Agrifood” secondo la procedura a sportello per progetti di ricerca e sviluppo di importo compreso tra 800.000 e 5 milioni di euro. Ai fini dell’invio, le domande devono essere già compilate e complete della documentazione richiesta. Le istanze trasmesse accedono alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico giornaliero di presentazione. Le domande presentate nello stesso giorno sono considerate come pervenute nello stesso istante, indipendentemente dall’ora e dal minuto di presentazione. Il Ministero dello Sviluppo Economico comunicherà tempestivamente, con apposito provvedimento, l’avvenuto esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.
  3. La legge di Bilancio 2019 ha stanziato nuove risorse per i contratti di sviluppo. Si vogliono sostenere gli investimenti di grandi dimensioni (20 milioni di euro minimi) nei settori turistico, industriale e ambientale. Coinvolte le imprese e gli enti pubblici. L’obiettivo è di incrementare l’occupazione, innovare i prodotti e i processi aziendali, oltre che riqualificare le strutture produttive dismesse. Lo stanziamento previsto è pari 1,1 milioni di euro per l’anno 2019, 41 milioni di euro per l’anno 2020 ed a 70,4 milioni di euro per l’anno 2021. Come si presenta la domanda per ottenere l’agevolazione?
  4. Pronta la modulistica per usufruire del credito d’imposta noto come “tax credit” relativo alla programmazione effettuata nel 2018. Il Ministero per i Beni e le Attività culturali comunica che sarà possibile presentare le domande di credito di imposta attraverso la modulistica denominata “periodo gennaio” attualmente disponibile su DGCOL e aperta fino al 28 gennaio 2019 e attraverso una modulistica apposita, denominata “recupero 2018” che sarà attiva sulla piattaforma DGCOL dal 4 febbraio al 25 marzo 2019.
  5. In arrivo le risorse necessarie a finanziare i titolari delle attività economiche e produttive con riferimento alle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni dal 5 al 18 gennaio 2017 nel territorio della Regione Basilicata.