News su Finanziamenti

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Pubblicato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3 agosto 2020 recante le disposizioni applicative in materia di contributo una tantum a favore delle persone fisiche esercenti punti vendita esclusivi per la rivendita di giornali e riviste, non titolari di redditi da lavoro dipendente o pensione. I soggetti che intendono accedere al contributo devono presentare apposita domanda, per via telematica, al Dipartimento per l'informazione e l'editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri, attraverso la procedura disponibile nell'area riservata del portale “impresainungiorno” nel periodo compreso tra il 1° ed il 30 ottobre 2020.
  2. Sottoscritto tra la Cassa Depositi e Prestiti e Assoconfidi la convenzione che regola l’accesso al “Plafond Confidi”, del valore massimo complessivo di 500 milioni di euro e durata fino a 7 anni, che consentirà ai confidi iscritti all’Albo degli intermediari finanziari di accedere ad una piattaforma di provvista dedicata, con lo scopo di supportare l’attività di esercizio del credito diretto alle imprese con meno di 250 dipendenti.
  3. E’ possibile presentare le domande per richiedere il tax credit librerie riferito al 2019. Le istanze devono essere inviate esclusivamente tramite il sistema predisposto dalla Direzione Generale Biblioteche e diritto d'autore del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, previa registrazione (obbligatoria anche per chi ha presentato istanza o effettuato l’accesso al portale nel 2019). La finestra per la presentazione delle domande, aperta il 24 settembre 2020, si chiuderà il 23 ottobre 2020.
  4. E’ possibile presentare le domande per richiedere il tax credit librerie riferito al 2019. Le istanze devono essere inviate esclusivamente tramite il sistema predisposto dalla Direzione Generale Biblioteche e diritto d'autore del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, previa registrazione (obbligatoria anche per chi ha presentato istanza o effettuato l’accesso al portale nel 2019). La finestra per la presentazione delle domande, aperta il 24 settembre 2020, si chiuderà il 23 ottobre 2020.
  5. Fondoprofessioni, il fondo interprofessionale nazionale degli Studi professionali e delle Aziende collegate, ha deliberato lo stanziamento di ulteriori 500 mila euro per finanziare nuovi corsi destinati al personale e dare così nuovo impulso al training e allo sviluppo di nuove competenze. Il contributo copre l’80% dei costi sostenuti e per ottenerlo lo Studio/Azienda dovrà: aderire gratuitamente a Fondoprofessioni tramite Uniemens, registrarsi all’interno della piattaforma informatica, scegliere il corso di proprio interesse e presentare la domanda.