News su Finanziamenti

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Il presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Miani ha apprezzato nel complesso l’impianto complessivo degli interventi governativi sulla liquidità da garantire alle imprese, ha però espresso “perplessità su tempi e finalizzazione dell’intera operazione”. Lasciano perplessi anche i termini per la restituzione: due anni per il preammortamento e sei anni per la restituzione che probabilmente non saranno sufficienti.
  2. La relazione di monitoraggio relativa all’anno 2019, da presentare obbligatoriamente da parte dei Confidi che abbiano ottenuto un contributo finalizzato alla costituzione di un apposito e distinto fondo rischi in gestione da utilizzare per concedere nuove garanzie agevolate alle piccole e medie imprese operanti in tutti i settori di attività economica, dovrà essere trasmessa al Ministero entro 30 giorni dalla data di approvazione del bilancio di esercizio e comunque entro e non oltre il termine perentorio del 31 ottobre 2020. A prevederlo il Ministero dello Sviluppo Economico con circolare n. 1617 del 1° aprile 2020.
  3. A causa dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus e considerate le misure restrittive che hanno portato alla chiusura delle attività economiche, l’INAIL ha disposto la proroga di tutte le fasi del bando ISI 2019 con cui mette a disposizione oltre 250 milioni di euro per il finanziamento di progetti migliorativi dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro. I fondi sono ripartiti in cinque assi di finanziamento, distinti in base ai destinatari e alla tipologia degli interventi da realizzare: investimenti generali e modelli organizzativi e di responsabilità sociale, riduzione dei rischi da movimentazione manuale dei carichi, bonifiche da amianto, interventi per imprese operanti nella fabbricazione dei mobili e nella pesca, e progetti nel settore agricolo. Il nuovo calendario sarà pubblicato dall’Istituto entro il 31 maggio 2020.
  4. Per imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali chiude la prima finestra per l’invio delle domande per l'accesso al bonus pubblicità per l’anno 2020: le comunicazioni devono essere trasmesse entro il 31 marzo 2020. Come previsto dal decreto Cura Italia, che ha anche introdotto importanti novità nella disciplina del credito d’imposta per l’anno in corso, una nuova finestra temporale per l'invio delle comunicazioni di accesso al credito si aprirà dal 1° al 30 settembre 2020. Le comunicazioni presentate fino al 31 marzo restano valide. In ogni caso, chi vorrà ampliare i propri investimenti pubblicitari per usufruire delle più favorevoli condizioni previste dal decreto legge, potrà sostituire la comunicazione già inviata con una nuova, dal 1° al 30 settembre 2020.
  5. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato la nuova modulistica per presentare la domanda di sospensione del mutuo tramite l’accesso al Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa. Per facilitare e velocizzare le procedure il nuovo modello potrà essere compilato direttamente online ed inviato secondo le modalità indicate da ciascuna banca. La banca che ha concesso il mutuo, a seguito della presentazione della documentazione necessaria, dovrà procedere alla sospensione del pagamento delle rate.