Accesso alla professione

Accesso alla professione del Dottore Commercialista o Esperto Contabile
 
Gli iscritti all’Albo dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili sono oltre 105mila. 140 gli Ordini territoriali. L’Ordine è organizzato in due sezioni, la A e la B.
 
Nella sezione A sono iscritti, di diritto, coloro che alla data del 31 dicembre 2007 erano iscritti nell’albo dei Dottori Commercialisti o in quello dei Ragionieri e Periti Commerciali. Per l’iscrizione nella sezione è necessario:
 
essere in possesso di una laurea nella classe delle lauree specialistiche (magistrale) in scienza dell’economia (64/S),
ovvero nella classe delle lauree specialistiche (magistrale) in scienze economico aziendali (84/S), ovvero delle lauree rilasciate dalle facoltà di economia secondo l’ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell’art. 17, co. 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127.
 
Avere superato l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di dottore commercialista, secondo le norme vigenti all’epoca in cui l’esame è stato sostenuto.
 
Per l’iscrizione nella sezione B è necessario:
 
essere in possesso di una laurea nella classe delle lauree in scienza dell’economia e della gestione aziendale (17), o nella classe delle lauree in scienze economiche (28);
aver superato l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione, secondo le norme ad esso relative.